Photofarm

Il social network di fotografia naturalistica e reportage

Commento

Devi essere membro di Photofarm per aggiungere commenti!

Partecipa a Photofarm

Commento da Mirko Sotgiu su 13 Luglio 2012 a 19:33

Se hai raddoppiato il tempo con Premiere dovevi scattare il doppio delle foto. Faccio esempio per rallentarlo a metà velocità ti occorre un video originale da 60 fps per portarlo a 30 e non vedere ancora gli scatti. Ci sono dei tool che fanno delle interpolazioni e dei rallenty più belli ma un'occhio abituato lo nota. Guarda questo mio video è un insieme di scatti e gira a 24fps se non ricordo male era uno scatto ogni secondo. per un totale di 360 scatti.

Vedi video sotto.

Commento da Mirko Sotgiu su 13 Luglio 2012 a 19:33

Se hai raddoppiato il tempo con Premiere dovevi scattare il doppio delle foto. Faccio esempio per rallentarlo a metà velocità ti occorre un video originale da 60 fps per portarlo a 30 e non vedere ancora gli scatti. Ci sono dei tool che fanno delle interpolazioni e dei rallenty più belli ma un'occhio abituato lo nota. Guarda questo mio video è un insieme di scatti e gira a 24fps se non ricordo male era uno scatto ogni secondo. per un totale di 360 scatti.

Vedi video sotto.

<iframe width="560" height="315" src="http://www.youtube.com/embed/kHqShTe4ysM" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Commento da Pio Bertazzon su 13 Luglio 2012 a 19:01

Grazie Mirko per la spiegazione.

Vediamo se ho capito. Sono partito da circa 300 foto (scattate ogni 5 sec) le ho modificate e ritagliate, prodotto un video a 23.96 fps in Premiere Pro e poi raddoppiato il tempo rallentando la sequenza. Avrei potuto ottenere un risultato migliore con più foto (scattate più frequentemente) ?

Commento da Mirko Sotgiu su 13 Luglio 2012 a 17:29

Bella Pio. Devo dire che la velocità non è abbastanza per essere fluida. Normalmente l'occhio umano percepisce come continuo e fluido quel film che supera i 24fps. A velocità inferiosi rischi che ci sia come un continuo sfarfallio percettibile per esempio in questo video. Occorre realizzare sequenze con più scatti se vuoi rendere le nuvole più fluide alla stessa velocità in cui abbiamo visto questo video.

Il sito di fotografia naturalistica
Christian Patrick Ricci

 Il sito di Fotografia delle Alpi Mirko Sotgiu

Il sito di fotografia naturalistica
Fabio Liverani

Manfrotto Photofarm e' endorser e testimonial di Manfrotto.

Photofarm e' partner e testimonial di Swarovski Optik

La scuola di fotografia naturalistica di Photofarm all'Oasi della palude di Casalbeltrame, capanni e tunnel professionali per la fotografia

Applicazioni iPhone per fotografi I docenti Photofarm sono fotografi di redazione di Oasis.
Applicazioni iPhone per fotografi

News Photofarm

Video

  • Aggiungi video
  • Visualizza tutti

© 2014   Creato da Christian Patrick Ricci.

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio